Una maratona virtuale per End Polio Now

Come succede ormai dal 1986, anche in questo, diciamo così, particolare 2020, si sarebbe dovuta correre, nella quarta domenica di ottobre, la Maratona di Venezia, altrimenti detta Venicemarathon.

Il Distretto Rotary 2060, da alcuni anni ormai, invita rotariani e non a partecipare alla competizione, con lo scopo di raccogliere fondi per il service pluriennale End Polio Now, che si prefigge di eradicare la Poliomielite dal Mondo.

Non importa se sei un campione, se arriverai al traguardo in Riva dei sette martiri in poco più di due ore, sgambettando dietro ai keniani in fuga, o se ti trascineraio per metà percorso rotolandoti alla fine, strisciando negli ultimi metri sotto allo striscione dell’arrivo.

Importante che tu ci sia, con la canottiera rossa che identifica l’importante service globale.

Quest’anno, purtroppo, come quasi tutti gli eventi sportivi, anche la Venicemarathon è stata annullata a causa dell’emergenza Covid-19, ma gli organizzatori hanno fatto in modo che la competizione si tenesse comunque, anche se in modo virtuale, ovvero correndo i chilometri ognuno per conto proprio, sulle strade o i sentieri attorno a casa propria o sul tapis roulant in cantina o garage.

Per questa ragione, la Commissione End Polio Now del Distretto Rotary 2060 ha deciso di proporre la partecipazione alla gara di solidarietà che unisce la passione per il running a quella per la solidarietà.

La corsa ha avuto inizio il 24 ottobre ed è terminata il 6 novembre 2020 e per il RC Monfalcone-Grado, quest’anno c’era Roberto Sponza, socio fondatore e Past President del Club, sempre attivissimo nel proporre, organizzare e gestire eventi per la raccolta fondi a favore di service.

Roberto, già olimpico di vela a Montreal nel 1976, alla bella età di 69 anni, portati benissimo, ha inforcato (si dice così?) i bastoncini da Nordic Walking e, nello spazio del tempo previsto, ha percorso 34,99 Km, con lo scopo preciso di raccogliere fondi, attraverso la Rete del Dono, da destinare al service End Polio Now.

Roberto ha concluso con grande sudore e soddisfazione la sua fatica, ma tu sei ancora in tempo di donare per questo nobile scopo.

Per faro vai alla pagina:
https://www.retedeldono.it/it/iniziative/progetto-rotary-distretto-2060-onlus/roberto.sponza/roberto-per-rc-monfalcone-grado

Al momento la raccolta ha raggiunto il 746 Euro, ma c’è ancora una settimana di tempo per poter donare. Roberto ci ha messo il fiato, le gambe, ma soprattutto il cuore, tu mettiti una mano sulla coscienza e fai vedere a Roberto la tua solidarietà

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...