La comunicazione ai tempi del Covid

La videoconferenza di giovedì 22 ottobre, tenuta dal dott. Michele Da Col, Vicepresidente nazionale dei Giovani Industriali, ha trattato il tema attualissimo della comunicazione ai tempi del Covid.

Lui anzi l’ha definita “infodemia” per l’eccesso di notizie vere, false, manipolatrici, a volte illeggibili ed incomprensibili ai più, che vengono sparse attraverso tutti i media, ma soprattutto attraverso i social.Alcuni dati sono allarmanti: è stato valutato che i DCPM hanno una leggibilità del 30% ed i giornali solo del 50%.

Significa che almeno la metà degli italiani non ha gli strumenti per capire a fondo cosa è giusto e cosa no; dunque i manipolatori hanno vita facile nel destabilizzare e manovrare la vita di tutti noi con notizie false (fake) o peggio ancora verosimili ma disinformanti.

Affermazioni inquietanti, ma anche questo è un piccolo contributo a migliorare il nostro mondo, comprendendone le parti più oscure.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...