Passaggio del martello 2017

Il 29 giugno, puntualmente, la campana è stata battuta a due mani: quella del Presidente uscente Vincenzo Spinelli e del Presidente entrante Carlo del Torre. Le spille sono state scambiate, le signore all’uscita hanno ricevuto un bel girasole dal Prefetto Salvatore, quelle delle autorità presenti un mazzo di fiori a ricordo della serata, i programmi di luglio sono stati letti dal nuovo Presidente Carlo del Torre.
Questa la forma.
La sostanza è stata invece molto corposa.
Brillante ed accattivante come sempre durante l’annata, Enzo ha chiuso , forse anche con una lacrimuccia di commozione, i suoi densi 12 mesi con una serata molto partecipata da soci ed autorità rotariane e con una impetuosa dettagliata relazione sui service fatti, sugli obiettivi raggiunti ( ma anche sulle cose volute ma non realizzate o trascurate), sulla lunga serie di iniziative sia per raccogliere fondi sia per dare aiuto al territorio con il materiale coinvolgimento dei soci.

Bilancio positivo a detta di tutti per primo dell’Assistente al Governatore Roberto Magris che ha espresso compiacimento per il lavoro del Club ed orgoglio di esserne stato socio fondatore. Ma le cose fatte , le raccolte fondi e gli sponsor trovati per scopi mirati (terremoto con RC Carpi, concerto a Porto s.Rocco per Ancarano, il Concerto “Mozart torna a scuola”di Monfalcone favore della associazione Creattiva, il ricordo della Prima grande Guerra con il progetto “cippi”), il coinvolgimento di tanti soci che hanno affiancato il Direttivo, la forte presenza del Club in ogni occasione ed evento Distrettuale, i sempre stretti rapporti coi Club vicini e con quelli gemellati, l’attenzione ed il supporto ad Interact e Rotaract (l’organizzazione del Ryla junior a Trieste, per tutte) sono scivolate nella sala senza sosta ed apparentemente facili. Ma tutti sapevano che così non è e che tutto il club ha lavorato attorno al Presidente che ha saputo dirigerlo con deleghe ed attenzione su tutto e per tutti. I rappresentanti RC di Trieste Nord, Cervignano-Aquileia- Palmanova, Trieste, Gorizia, Lions di Monfalcone; i tanti ospiti (come Raimondo Comolli) e familiari ; i ragazzi dei nostri club giovanili ; i tanti soci presenti con signore , tutti hanno apprezzato la concretezza del resoconto del Presidente specchio della buona salute del Club. Presidente che ha voluto ringraziare in particolare Caterina , spalla ed essenziale aiuto come moglie sempre presente nell’infaticabile attività svolta. Ma anche tutto il suo Direttivo che – schierato con una bellissima polo bianca con logo del Club, che ha voluto donar loro – lo ha supportato ( e sopportato : sic!).Ma pure alcuni soci più impegnati con lui cui ha consegnato un attestato distrettuale di benemerenza. Come infine gli sponsor presenti, su tutti il Alfredo Fogal generoso sostenitore del service del concerto a Monfalcone . Last but not least presentata e spillata una nuova socia Laura Barletta , professionista nel settore immobiliare a Gorizia e presentata da Mauro. Che nel ringraziare e confermare l’adesione agli ideali rotariano ha voluto sottolinearli con una bella citazione letteraria su amicizia ed amore per gli altri, inusuale presentazione per un socio che fa ben sperare Trattenuto a stento Enzo alla fine ha ………lasciato a Carlo la competente lettura dei prossimi programmi e riunioni.
Ora tocca a lui.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cambio del Martello, Conviviali, Eventi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...