Rotaract ed Interact presentano i loro programmi

rotaractInterClub con i due Club del nostro territorio dei giovani e giovanissimi rotariani giovedì 15 settembre. Ad un folto gruppo di soci i due Club di recente formazione (il Rotaract è del 2013 e l’Interact del 2015 ) hanno fatto onore alle aspettative del Club che li accompagnò nella loro fondazione, esponendo i loro programmi.
Marco Muggia Presidente 2016-17 del Rotaract e Francesco Lonati Presidente 2016-2017 dell’Interact hanno esposto i programmi, le idee e la pianificazione dell’annata incentrati sui service nel territorio.
Il Rotaract “don Antonio Lotti” che si è fatto in pochi anni ottime ossa continuerà nella diversificata azione attraverso service, banchetti, collaborazioni, Happy Rot-hour, visite aziendali, twinning con IZMIR.
Grande impegno gli verrà per la candidatura ad ospitare alla fine dell’annata l’Assemblea Distrettuale rotaractiana.
Già con la partenza dell’annata s’è impegnato nel service Memorial Alfredo Tinunin TINA, un Camp dedicato allo sport per TUTTI che per il quarto anno si è svolto al Villaggio del Pescatore con l’Ass.Duino 45°Nord e si sta preparando alla Venice Marathon pro Polio Plus. Va anche ricordato che la propositiva ed efficace attività in questi anni hanno avuto importanti riconoscimenti al Club ed ai suoi dirigenti come l’ Attestato Presidenziale 2015-2016 e 2014-2015 , il Premio “Stefano Besso” Blood is Life e quello del RI “Edificatore di Club” alla Past President Eleonora Beviglia.
L’Interact “don Antonio Lotti” nel confermarsi stretto collaboratore del Rotaract (Venice Marathon, Momorial TINA) e del nostro Club per le più svariate iniziative ha dimostrato anche quest’anno interessante spirito di iniziativa nel settore di rivitalizzazione del centro di Monfalcone con l’evento del concerto in collaborazione con gli ACSREOS e per l’iniziativa “STREET INTERART” durante la quale nelle vie di Monfalcone agiranno musicisti, writer, giocolieri, pittori, caricaturisti e altre sorprese per una giornata all’insegna dell’arte. Già forte di 20 soci ha in previsione altre cooptazioni. Il Presidente Spinelli nel ringraziare e complimentarsi con i due sodalizi ha sottolineato come con questa formazione completa il Rotary ( come pochi altri Club del Distretto) sviluppa al meglio tutte le potenzialità del servizio rotariano nel basso isontino.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Interact, Interclub, Rotaract e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...