Service del tappeto fiorito

tappeto fiorito

Una immagine del mosaico da recuperare

Il 27 aprile ad Aquileia, il Club ha affiancato il nostro Rotaract,  nella presentazione del progetto “Tappeto Fiorito” presso l’omonimo Club UNESCO.
Si tratta di una proposta di restauro di uno splendido pavimento musivo oggi coperto e inteso anche dalla Soprintendenza come tassello importante della più vasta area della Domus Romana lungo la via Gemina che dovrà essere recuperata e valorizzata “in situ”.
Il progetto, sviluppato dalla rotaractiana Claudia Carraro affiancata dal nostro Piero Taccheo, è molto impegnativo. Il costo del service supererebbe i 200.000 €, perché sarebbe necessario realizzare anche una struttura modulare di copertura, in modo da consentire la fruizione del reperto rimesso in luce,nel corso di tutto l’anno. Oltre alla struttura verrebbero installati dei supporti multimediali per i turisti e visitatori.
Il Club UNESCO sta già mettendo in atto la strategia per reperire i fondi necessari all’opera.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in service e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...